Pianoforte

Giancarlo Aquilini - Pianoforte
Giancarlo Aquilini - Pianoforte

Giancarlo Aquilini

Giancarlo Aquilini inizia lo studio del pianoforte in giovane età con il Maestro Piero Gaddi e lo studio di teoria della musica con il Maestro Luca Bacci.
Nel 1996 a Parigi ottiene come pianista il primo premio assoluto al “Concours Musical
de France” nella sua categoria di gara. Si perfeziona poi nella tecnica pianistica con i
Maestri David Bacci, Guido Scano, Kostantin Bogino, Stefano Malferrari e Florenta Barbalat.

Dal 2001 al 2006 studia Composizione con i Maestri Giampaolo Luppi e Francesco
Carluccio e Lettura della Partitura con il Maestro Francesco La Licata presso il
Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna. Nel 2006 si laurea in Musicologia presso l’Università di Bologna.
Dal 1999 svolge attività concertistica come solista e in diverse formazioni. Il 14 ottobre
2006 si esibisce come solista e come pianista accompagnatore (al fianco di Giancarlo
Dettori e Franca Nuti) per lo spettacolo L’Italiano in scena presso il Teatro “Manzoni” di Bologna.

Nel dicembre del 2008 pubblica il volume "Franz Schubert: Il quintetto per archi"
con la casa editrice Albisani.
Nel 2009 partecipa alla fondazione della scuola di musica “Chiavi d’ascolto” di Bologna.
Nel 2010 scrive i testi e le musiche dello spettacolo di teatro-musica LaBemolSfera, che
porta in scena con l’attore Giordano Aquilini e il tecnico del suono Dario Tomasino.
Nel 2012 partecipa all’ideazione del progetto “Ghironda Musica”, all’interno delle attività
del “Ca’ la Ghironda Modern Art Museum” di Zola Predosa (BO).

Nel 2014 pubblica il saggio "Bartolomeo Grassi Landi e una nuova didattica della musica", con Edizioni Corriere di Garfagnana.
Dal marzo 2014 si esibisce nel concerto La mia mano sinistra, interamente dedicato
all’esecuzione di brani pianistici con la sola mano sinistra.
Attualmente è Presidente e coordinatore delle attività, oltre che docente di pianoforte e
materie teoriche, della scuola di musica “Chiavi d’ascolto” e direttore artistico di
“Ghironda Musica”.

Acquista la sua ultima pubblicazione!

Prenota la tua lezione di prova gratuita

Matteo Rubini - Pianoforte

MATTEO RUBINI, nato a Bologna nel  1985, viene  avviato studia sotto la guida di Sandro Baldi presso la Scuola di Musica Malerbi di Lugo, fino all’ammissione al Conservatorio di Bologna dove si è laureato con Florenta Barbalat superando l’esame finale di pianoforte con il massimo dei voti e lode. Studia Composizione sotto la guida di Silvia Colasanti.

Si perfeziona all'Accademia musicale di Firenze sotto la guida della professoressa Valentina Berman e Fabio Bidini. Inoltre ha seguito corsi e masterclasses con Paolo Bordoni, Roberto Cappello, Leonid Margarius, Olaf John Laneri e Sofya Gulyak.

Più volte vincitore della borsa di studio elargita dalla Fondazione Teatro Rossini di Lugo quale migliore allievo dell’istituto Musicale Malerbi, è stato selezionato per esibizioni come  solista presso il ridotto del Teatro comunale di Imola, la Scuola Musicale di Fusignano, Il Circolo Lirico Bolognese, Il Teatro Rossini di Lugo e il Circolo della musica di Bologna. Vincitore di diversi premi in vari concorsi pianistici (2° premio IX Concorso Pianistico “Città di San Giovanni Teatino”; 3° premio VIII Concorso Nazionale di esecuzione Pianistica “Città di Bucchianico; 3° Premio XVIV Concorso Nazionale Pianistico “Giulio Rospigliosi ecc.) Di recente ha eseguito il primo concerto per pianoforte e orchestra di Franz Liszt e il quinto concerto per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven con l' Orchestra Giovanile Senzaspine sotto la direzione di Tommaso Ussardi.

CORSO BASE
lezione di prova tradizionale con programma libero e lezioni individuali o di coppia.

OBIETTIVI DIDATTICI
 saggio di fine anno
 esame di passaggio

CORSO SPECIALE
finalizzato al conseguimento di obiettivi specifici quali: ammissione presso scuole medie a indirizzo musicale; ammissione presso conservatori; concerti e concorsi.

Il corso prevede la frequenza obbligatoria delle seguenti materie:
STRUMENTO (una lezione individuale da 50 minuti o due da 30 minuti)
MUSICA DI INSIEME (una lezione collettiva da 50 minuti)
TEORIA E SOLFEGGIO (una lezione collettiva da 50 minuti)

TEST ATTITUDINALE (non discriminatorio)
 Accertamento del senso ritmico: esecuzione di brevi incisi ritmici di differente difficoltà che il candidato ripeterà per imitazione
 Accertamento dell'intonazione e musicalità (orecchio melodico e armonico) : verrà proposto all'alunno di cantare per imitazione brevi incisi melodici e /o piccoli intervalli musicali; distinzione note di differente altezza; capacità di distinzione di uno o più suoni (orecchio armonico)
 Predisposizione fisica (facoltativa)
 Colloquio motivazionale

OBIETTIVI DIDATTICI
 Saggio tecnico
il saggio tecnico è una lezione aperta per docenti e allievi. I docenti delle diverse classi di strumento o canto si confronteranno in maniera del tutto informale e costruttiva presentando un allievo che eseguirà uno o più brani di carattere tecnico (studio). L'allievo si esibirà di fronte a un pubblico (genitori, docenti, allievi) e i docenti potranno intervenire dando consigli musicali e tecnici.

 Saggio tradizionale

 Esame di passaggio

l'esame di passaggio è un piccolo esame che pone in un'ottica di maggiore impegno l'allievo che verrà valutato da una commissione (non si esclude il coinvolgimento di un commissario esterno)

PROGRAMMI
I programmi dei singoli indirizzi possono seguire la traccia di quelli istituzionali proposti da scuole di musica pareggiate e conservatori, es. : PIANOFORTE

1° Anno
Studi

BEYER, Scuola preparatoria op. 101
BERTINI, 25 Studi elementari op. 137
CZERNY, Il primo maestro di Pianoforte op. 599
DUVERNOY, Scuola primaria op. 176
KOHLER, 12 Piccoli studi op. 157
LEBERT-STARK, Gran metodo teorico-pratico, vol. l
LONGO, “Czernyana” fasc. 1 e 2
BARTOK, “Mikrokosmos”, vol. I
POZZOLI, 30 Studietti elementari
Canoni
TROMBONE, Primi canoni
POZZOLI, Primi esercizi in stile polifonico
KUNZ, 200 Piccoli canoni
J. S. BACH
Il Libro di Anna Magdalena
12 Pezzi facilissimi, rev. Longo
23 Pezzi facili
Sonatine di costruzione classica
Brani di autori romantici o moderni

Visita il sito web di Matteo Rubini
Prenota la tua lezione di prova gratuita